VERSIONE MOBILE
 Anno XI n° 38
Mercoledì 17 Settembre 2014, ore  
IERI, OGGI E DOMANI DI CARLO ALVINO

IERI, OGGI E DOMANI: FIERI DI ESSERE NAPOLETANI

Carlo Alvino cura la sua rubrica "Ieri, oggi e domani" del venerdi' su "Napoli Magazine". Giornalista e telecronista "tifoso" delle gare del Napoli su Sky
16.03.2012 13:47 di Napoli Magazine   articolo letto 1167 volte

NAPOLI - Ho sentito dire che il Napoli non è stato all’altezza del Chelsea, che gli azzurri hanno deluso tutte le attese e per caso sono arrivati agli ottavi di finale. Alle persone che dicono queste cose io rispondo: “Sono fiero di essere napoletano e orgoglioso di quello che il Napoli ha fatto in Champions League”. Basti pensare al girone della morte con Villarreal, Manchester City e Bayern Monaco tre colossi affrontati a viso aperto e superati fino ad arrivare all’agognata qualificazione. Poi il sorteggio dell’urna fatale che ha deciso, ancora una volta, l’incontro con gli inglesi sempre affamati di vittorie. Gli azzurri, ed è bene rammentarlo, hanno retto su tre fronti contemporaneamente tornando a un passo dal terzo posto in campionato. Agli scettici dico di non dimenticare tutto quello che è stato fatto di buono nell’arco di pochi anni. Se pensiamo un po’ al passato immaginiamo un Napoli che muove i primi passi in serie C, ricominciando praticamente da zero con l’umiltà che solo i napoletani hanno. Passo dopo passo, vittoria dopo vittoria, gol dopo gol le categorie sono state scalate fino a tornare nella serie che ci spetta. La serie A. Nella massima categoria il Napoli si è fatto valere contro le grandi in lotta per lo scudetto. Anno dopo anno il miglioramento è stato graduale e la Champions League è stata conquistata. Dopo più di vent’anni la musica dei campioni è tornata a riecheggiare tra le mura dello stadio San Paolo per merito del presidente Aurelio De Laurentiis e del gruppo che è riuscito a costruire. Un po’ dell’Oro di Napoli risiede anche in quell’undici che ogni settimana affronta nuovi avversari tenendo alto il nome del capoluogo campano in tutto il mondo. Non c’è nulla da recriminare quando si è dato tutto in campo e si esce sconfitti dallo stadio inglese contro una delle più forti compagini del mondo. Tutto quello che il Napoli poteva dare lo ha donato con gioia in campo e solo il pensiero di un minimo di attenzione in più potrebbe sfiorare la nostra mente con l’ipotesi di un risultato differente. Ma è inutile guardare al passato. Si pensa solo al futuro, solo alla prossima partita con tanti traguardi ancora da raggiungere e sono certo che l’anno prossimo sarà ancora Champions League. Piano piano l’asinello si farà le ossa e correrà sempre più forte tra i campioni d’Europa. Nel frattempo dobbiamo solo avere fiducia in questa squadra azzurra orgoglio di Napoli. Ogni domenica allo stadio ricordiamoci la premessa: “Fieri di essere napoletani comunque vada”.

Carlo Alvino

Napoli Magazine

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com


ULTIMISSIME - IERI, OGGI E DOMANI DI CARLO ALVINO
TUTTE LE ULTIMISSIME

MISTER Z - BENITEZ, IL RUOLO DEI GIORNALISTI E LA POCA 'CAZZIMMA'

NAPOLI - Non è accaduto nulla che non fosse previsto. Il Napoli ha perso in casa con il Chievo, capisco la rabbia dei tifosi, ma si tratta di un evento 'normale', che si è verifi... continua a leggere »

3 FOTO - NAPOLI, LORENZO DA INSIGNE SPORT A FRATTAMAGGIORE

NAPOLI - T-shirt nera, cappellino con le borchie e zainetto personalizzato per l'attaccante azzurro Lorenzo Insigne che nelle seguenti foto posa sorridente nel negozio "Insigne Sport&quo... continua a leggere »

SELFIE - LOPEZ CON LA SUA DOLCE METÀ

NAPOLI - Andrea Mendez - moglie del centrocampista del Napoli David Lopez - ha pubblicato un selfie su Instagram in cui sorride accanto al calciatore azzurro. ... continua a leggere »

BOMBA SEXY - BIG SENZA VELI

NAPOLI - Ha preso il via il 31 agosto la terza stagione del grande fratello realizzata in maniera congiunta da Norvegia e Svezia. E come nel caso delle precedenti annate, "Big Brother Norway Swed... continua a leggere »

34 FOTO - OASIS OF THE SEAS, LA NAVE PIÙ GRANDE DEL MONDO NEL PORTO DI NAPOLI

NAPOLI - Secondo scalo in Italia per Oasis of the Seas che, con i suoi 362 metri di lunghezza e 16 ponti di puro divertimento, è la nave da crociera più grande del mondo: dopo l&rsq... continua a leggere »

HAPPY END - ANDUJAR SMARRISCE IL PORTAFOGLI, UN TIFOSO AZZURRO GLIELO RESTITUISCE E RICEVE UN INVITO

NAPOLI - Nella giornata di ieri il portiere azzurro Mariano Andujar ha smarrito il portafogli nel centro commerciale Campania, non solo contanti ma anche carte di credito e documento d'identi... continua a leggere »