VERSIONE MOBILE
 Anno XI n° 43
Domenica 26 Ottobre 2014, ore  
CALCIO

Calcio, Auriemma: "Il terrore è calato su Torino"

04.02.2013 14:49 di Napoli Magazine   articolo letto 621 volte
Fonte: Raffaele Auriemma per Sport Mediaset

Almeno quest'anno la noia non si è impadronita del campionato, anche se il rischio resta alto. Due squadre (Juventus e Napoli) in fuga ed altre quattro (Lazio, Inter, Milan e Fiorentina) strette in quattro punti per suddividersi un posto in Champions ed almeno un paio in Europa League. Tra la sesta (Fiorentina 39 punti) e la prima (Juventus 52 punti) esiste uno scarto di 13 lunghezze: una vera esagerazione per immaginare un torneo equilibrato nelle prime posizioni. Comanda Madame, con il Napoli immediatamente a ridosso e sereno per il confronto diretto che si giocherà venerdì primo marzo al San Paolo. Identica spensieratezza, invece, non appartiene alla Vecchia Signora, probabilmente vittima di una sindrome che affligge chi non si sente così sicuro di essere il migliore. Il potere logora chi ce l'ha? Lo sapremo tra non molto, anche perchè il banco di prova di Verona non è stato attendibilissimo per la pochezza mostrata dai veneti, eppure Alessio (aveva sostituto lo squalificato Conte in panchina) sarà invecchiato di almeno dieci anni nei minuti finali di un match vissuto col terrore della rimonta clivense. E così la Juve ha respinto l'assalto del Napoli ripristinando i tre punti di distacco dagli azzurri che adesso sono concentrati solo sul prossimo impegno all'Olimpico contro la Lazio, reduce da due ko di fila. Per la squadra di Mazzarri sarà un banco di prova decisivo per capire se potrà davvero concorrere per il secondo posto che garantirà il tanto atteso ritorno in Champions League. Tutto il resto non è argomento degli azzurri che, invece, stanno scatenando commenti salaci e particolarmente pungenti da parte di chi vive in prima persona le vicende juventine con tutto il seguito di preoccupatissimi fan bianconeri. Il Napoli si chiede: ma perchè tanto interesse verso questa squadra attualmente seconda? Quando Buffon dice: "Ci ha risvegliati il Napoli", vuol dire che il terrore sarà calato sulla Torino bianconera immediatamente dopo l'1-1 casalingo con il Genoa. Una tensione anche malcelata, perchè il successo di Verona è stato come una boccata di ossigeno che, però, non dovrebbe essere sprecato per minimizzare il campionato del Napoli. Quando il fiato è corto, va risparmiato per non rallentare in questa corsa che durerà altre 16 giornate e che potrebbe essere condizionata dagli impegni europei. Napoli vive sorridente e soddisfatta per i 15 punti in più rispetto alla passata stagione, mentre in casa bianconera si fa fatica a mascherare la preoccupazione di essere raggiunti. Il motivo è chiaro ed è racchiuso in un antico adagio: se in amor vince chi fugge, in serie A vince chi insegue!


ULTIMISSIME - CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME

DIRETTA ONLINE - SERIE A, NAPOLI-HELLAS VERONA: LE PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI - Napoli ed Hellas Verona si affrontano domenica 26 ottobre alle 18:00 allo stadio San Paolo nell'8° turno del campionato di serie A. LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI (4-2-3-1)... continua a leggere »

L'ANALISI - VINCENZO PETRAZZUOLO: "BENITEZ DIA UN SEGNALE, DE LAURENTIIS CHIARO E A GENNAIO SI RIPRENDA REINA"

NAPOLI - Quarta sconfitta per il Napoli di Benitez in questa stagione tra campionato ed Europa. Quattro disfatte contro squadre modeste: Athletic Bilbao, Chievo, Udinese e Young Boys. Sconfitte amare,... continua a leggere »

GARGANO - PRANZO SUL LUNGOMARE

NAPOLI - Pranzo sul lungomare per il centrocampista azzurro Walter Gargano. Ecco una foto pubblicata su Instagram dal Mota, in cui mostra il tavolo a lui riservato in una nota pizzeria sul lungomare p... continua a leggere »

BOMBA SEXY - EMMA SUPER HOT

NAPOLI - Capelli lunghi e biondi appoggiati sulle spalle, trucco leggero, solare e sempre più sensuale. Così appare Emma Marrone nelle foto promozionali di Luisa Carc... continua a leggere »

FOTO - KOULIBALY A PIAZZA DEI MARTIRI

NAPOLI - Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, è stato riconosciuto dal tifoso Luigi in un bar a Piazza dei Martiri. Ecco l'immagine inviata a "Napoli Magazine" dal centro dell... continua a leggere »

L'EX - BEHRAMI: "NAPOLI, NELLO SPOGLIATOIO MANCA IL CUORE, LA TIFOSERIA SI SENTE PRESA IN GIRO, CANNAVARO E REINA ERANO LEADER, HAMSIK STA SOFFRENDO MOLTO"

AMBURGO - Valon Behrami, ex centrocampista del Napoli, ora in forza all'Amburgo, ha rilasciato un'intervista al Corriere del Mezzogiorno. Behrami, è mai stato contestato a ... continua a leggere »